Online – Il giallo, il nero e gli altri colori

60,00

Quando si scrive si pensa a situazioni, emozioni, persone che sono parte della nostra vita; ricordi, sapori e odori che si sono fatti strada nella pelle, hanno diluito il sangue, sono diventati parte di noi, e metterli su carta significa riviverli, rivederli, risentirli. Ma chi legge non sa nulla di tutto questo, non ha mai conosciuto quelle esperienze e quelle emozioni.

Sarà dedicato prevalentemente agli esercizi pratici e al lavoro sui testi degli iscritti. Oltre a una serie di esercitazioni sui punti fondamentali della scrittura, i partecipanti dovranno proporre alcuni loro testi, che saranno presi di esempio per sviscerarne pregi e difetti e discuterne di volta in volta con gli iscritti.

Descrizione

Quando si scrive si pensa a situazioni, emozioni, persone che sono parte della nostra vita; ricordi, sapori e odori che si sono fatti strada nella pelle, hanno diluito il sangue, sono diventati parte di noi, e metterli su carta significa riviverli, rivederli, risentirli. Ma chi legge non sa nulla di tutto questo, non ha mai conosciuto quelle esperienze e quelle emozioni. Ecco in cosa consiste la magia dello scrivere. Nel saper trasmettere odori, sapori, emozioni, pelle e sangue a chi legge, a farli partecipi di se stessi, delle proprie esperienze, dei propri segreti, della propria anima e del proprio corpo. Se non si riesce a fare questo si trasmettono solo parole vuote, che per gli altri non hanno senso e non dicono nulla, non possono piacere. Essere scrittori significa essere un po’ maghi, saper infondere una parte di se stessi in ciò che gli altri leggono. Significa saper compiere un incantesimo. Il più difficile e meraviglioso che ci sia.

Informazioni aggiuntive

Tipologia

Online

Ti potrebbe interessare…